Crea sito

Apollofane di Seleucia

 ESCAPE='HTML'

 

APOLLOFANE di Seleucia

Apollofane (in greco: Ἀπολλοφάνης) di Seleucia (medico siro, Seleucia,  Siria settentrionale, fl. 219 a.C.).
Discepolo di Erasistrato di Ceo, prestò i suoi servigi presso la corte del re seleucide Antioco il Grande (ovvero Antioco III, 241 a.C. ca. – 187 a.C.), il quale governò dal 222 a.C. sino alla sua morte.
Viene citato da Polibio, il quale ci dice che lo stesso venne grandemente amato dal re Antioco III, che venne difeso da Apollofane contro i soprusi che esercitava il suo primo ministro Ermia nei confronti dei suoi sudditi.
Celio Aureliano lo cita, appunto, come seguace di Erasistrato, la cui setta prese a seguire a Smirne pare dopo la morte del re Antioco.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'