Crea sito

Amanita ovoidea

 ESCAPE='HTML'

AMANITA OVOIDEA

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 10-12 cm, carnoso, prima ovoidale, poi convesso e infine più o meno aperto, con margine grosso, di solito con velo farinoso sul bordo, bianco, brillante, un po' viscoso.
LAMELLE: lamelle fitte, ineguali, arrotondate al gambo, bianche.
GAMBO: 8-16 x 2-5 cm, grosso, cilindrico o un po' ingrossato alle estremità, pieno, fioccoso o farinoso, bianco. Anello di consistenza cremosa, raramente più consistente. Volva ampia, alta, carnosa, persistente, bianca, crema o mattone-arancio.
CARNE: bianca, grassa e soda. Odore forte, non gradevole. Sapore poco pronunciato.
SPORE: bianche in massa.

HABITAT: si trova nei boschi caldi (rara al Nord) di latifoglie e conifere, in estate-autunno.
COMMESTIBILITA': molti autori ne sconsigliano il consumo, soprattutto allo stato crudo. Essendo scadente ed indigesto, potrebbe difatti in tutti i casi provocare disturbi gastrointestinali.

L'Amanita ovoidea è un fungo micorrizico.