Crea sito

Alessippo (IV sec. a.C.)

 ESCAPE='HTML'

ALESSIPPO

Alessippo (in greco: Ἀλέξιππος) (medico greco, IV sec. a.C.).
Non si hanno menzioni di questo medico greco. L’unica fonte certa su cui basarsi è una citazione di Plutarco, il quale dice che Alessippo era un medico che curò la ferita sostenuta dal Generale macedone Peucesta durante una caccia all’orso (Plutarco, A. 41.6).
Probabilmente, tale incidente era occorso all’ufficiale di Alessandro Magno poco dopo l’anno 327 a.C. (si calcola il 325 a.C.), vale a dire quando sia Peucesta che Alessippo si trovavano lontani dal campo di Alessandro, il quale appunto si trovò ad indirizzare una lettera di ringraziamento al medico. In quegli anni (325-324 a.C.) Peucesta era diventato governatore di una delle circoscrizioni amministrative e militari - dette satrapie - in cui il re persiano Dario I aveva diviso alla fine del VI sec. a.C. il suo impero.

 ESCAPE='HTML'