Crea sito

Agaricus moelleri

 ESCAPE='HTML'

AGARICUS MOELLERI 

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: prima semiglodato o a campana, spesso nella parte centrale, poi aperti, a volte umbonato, 5-12 cm; bruno scuro quasi nerastro al centro, coperto da scaglie delicate e fini su fondo biancastro, più rade verso il margine.
LAMELLE: fitte, abbastanza larghe, prima chiare, poi rosa e infine brunonerastre. Margine denticolato e pallido.
GAMBO: cilindrico bulboso alla base, 6-10 x 1,1-1,2 cm, cavo; di colore bianco che si macchia di giallo zafferano al tatto specialmente alla base; anello portato alto, cascante, bianco ma giallo al tocco, macchiato bruno porpora come il gambo, sopra rigato e sotto ornato da zona denticolata, giallastra.
CARNE: bianca, giallo zafferano alla base del gambo. Odore sgradevole di sudore, farina fresca, inchiostro. 
SPORE: bruno chiare, ovali buttulate,basidi con 4 spore.

HABITAT: Si trova in gruppi nei terreni umidi, nell'erba dei boschi cedui di latifoglie, da giugno a settembre.
COMMESTIBILITA': tossico.

L’Agaricus moelleri è un fungo saprofita.