Crea sito

Aezio o Ezio Sicano

AEZIO (o Ezio) Sicano

Aezio o Ezio Sicano o Siculo o Siciliano (in greco: Σικάμιος ὁ Ἀέτιος).
La sua biografia non ha dati certi, tanto che molti studiosi ritengono che sia la stessa persona di Aezio (o Ezio) di Amida, in quanto gran parte del suo trattato corrisponde esattamente al lavoro di quest’ultimo (tetrab. ii. semi. ii. 9 —11, p. 250, &c.). Fu comunque uno scrittore bizantino, il quale scrisse un trattato sulla melanconia (Περί Μελαγχολιάς , in latino: De Melancholia), che ci rimanda a Galeno (Vol. xix. p. 699, &c.) nel senso che pare che il testo galenico “De Atra bile” sia tratto in parte dal lavoro di Ezio.
Fu citato da autori quali Galeno, Posidonio, Rufo di Efeso e Marcello Empirico.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'