Crea sito

Acuminato

ACUMINATO

Etimologia :  (agg.) dal latino  acuminare / per der. da acumen-minis  “acutezza” /.
Detto in genere con riferimento all’apice di una struttura o più particolarmente di un organo di una pianta (foglia, brattea, petalo, squama, ecc.) che termina con una punta sottile ed allungata (ad es., la foglia di Giaggiolo acquatico, di albicocco, i sepali dell’Orchis mascula, ecc.) a formare un angolo inferiore a 45°. La punta è più lunga di quella acuta.