Crea sito

Ablazione

ABLAZIONE

Etimologia : dal latino ablātĭo , rimozione, l'atto del portar via.
In medicina rimozione - solitamente superficiale e per asportazione generalmente chirurgica – di parte di tessuti biologici a scopo terapeutico.
Solitamente durante un intervento chirurgico con ablazione si intende l'operazione con la quale si rimuovono gli organi ed i tessuti di un soggetto deceduto per trapiantarli in un altro soggetto.
In caso di ablazione di organi o visceri viene indicata di solito aggiungendo al nome dell’organo rimosso il suffisso “ectomia” (ad es. : appendicectomia per asportazione dell’appendice).
Sinonimi sono amputazione ed escissione.
In biologia si può parlare di ablazione cellulare laddove cellule specifiche vengano distrutte a scopi sperimentali.