Crea sito

ALEXANDER Franz Gabriel (22 gennaio 1891 - 8 marzo 1964)

ALEXANDER Franz Gabriel

Franz Gabriel Alexander (in ungherese Alexander Ferenc Gábor) (medico e psicanalista ungherese, naturalizzato statunitense, Budapest, 22 gennaio 1891 - Palm Springs, California, 8 marzo 1964).
Fu il primo studente dell'Istituto Psicanalitico di Berlino fondato da K. Abraham. Nel 1923 si stabilì negli USA.
Nel 1930 fu invitato da R. Hutchins a ricoprire la cattedra di psicanalisi dell’Università di Chicago quale suo assistente. Sempre a Chicago, nel 1932, fondò l’Istituto di Psicanalisi.
Nel 1956 passò a dirigere la Psychiatric and Psychosomatic Research Division al Mount Sinai Hospital di Los Angeles.
E’ considerato uno dei fondatori della medicina psicosomatica (definì per primo il concetto di malattia psicosomatica) e della criminologia psicoanalitica (cercò di rapportare nel comportamento criminale aspetti giuridici, psicologici e sociologici) nonché il più importante rappresentante della scuola psicanalitica di Chicago.
Nelle malattie psicosomatiche egli ritiene che fattori psicologici che si accompagnano a stati emotivi o di stress possano avere influenza sui processi fisiologici. Uno stato di stress può causare lesioni fisiologiche quali ulcere, asma, ipertensione, ecc. Ebbe anche modo di analizzare tali disturbi in ambiente lavorativo riscontrando varie malattie respiratorie, digestive, cutanee e cardiovascolari.
Non tutte le malattie hanno, quindi, una loro causa o disfunzione di tipo organico.
Nella concezione psicanalitica Alexander si discosta in maniera rilevante dalla posizione “ortodossa” di Freud. Nella sua concezione egli assegna una posizione rilevante all’Io cercando di rifuggire da una ricerca prettamente in ambito infantile delle cause determinanti dei traumi psichici. Egli cercò di superare una concezione limitativa della psicologia riconoscendo nel comportamento umano influenze sia da dinamiche psicologiche che da fattori biologici ed ambiente sociale.
Tra le sue opere ricordiamo:
Medicina psicosomatica (Studies in Psychosomatic Medicine); Evoluzione e orientamenti attuali della psicanalisi (The Evolution and Present Trends of Psychoanalysis);
Terapia psicanalitica: principi ed applicazione (Psychoanalitic Therapy: Principles and Application).